• Neve Roma

    Piazza del Popolo, Roma

  • lago-vico-400

    Lago di Vico, Viterbo

  • Porto Santo Stefano

    Porto Santo Stefano, Grosseto

  • orvieto-400

    Orvieto, Terni

  • viterbo-neve-400

    Piazza San Lorenzo, Viterbo

  • Città del Vaticano, Roma

    Città del Vaticano, Roma

  • civita-bagnoregio

    Civita di Bagnoregio, Viterbo

  • bosco-400

    Faggeta Monti Cimini, Viterbo

  • palatino-neve-400

    Fori Romani, Roma

  • soriano-cimino-400

    Soriano nel Cimino, Viterbo

  • Lago di Bolsena

    Lago di Bolsena, Viterbo

  • MALTEMPO: FULMINE A SAN PIETRO

    Piazza San Pietro, Roma

  • Foto_Paolo_mare_didascalia
Home » analisi meteo » Arriva l’inverno, finalmente !!

Arriva l’inverno, finalmente !!

| 0 commenti

di Lorenzo Pietra

Mancano ormai poche ore alla prima ondata di gelo sul nostro territorio! Finalmente torneremo a sentire lo splendido odore di pulito e aria secca tipico delle fredde giornate di tramontana.
Le temperature caleranno in quota di circa 10° per l’arrivo di un’irruzione artico-marittima da nord. La sensazione di freddo verrà acuita dal forte vento di grecale (raffiche gelide fin oltre i 70 km/h sul viterbese); il windchill scenderà sotto gli zero gradi ovunque!
Di seguito le temperature ad 850 hPa (circa 1.500 metri) per la serata di Domenica previste da Lamma Reading; come potete osservare è previsto un valore di -6/-8° sul nostro territorio:
lamma read 1
Gran freddo quindi, accompagnato da burrascosi e gelidi venti di tramontana; ecco le raffiche previste per la stessa ora:
winde
E la neve? L’ingresso dell’aria fredda nella giornata di Sabato potrebbe regalare sorprese impreviste (anche se purtroppo fugaci..) sulle nostre colline. L’aria artica irromperà con prepotenza nella mattinata di Sabato anche dalla porta del Rodano, risultando molto fredda in quota con valori a 500 hPa di circa -35°:
500 freddo
Il repentino cambio d’aria potrebbe consentire la formazione di un veloce fronte di rovesci con direttrice nord-sud, capace di regalare brevi fioccate (magari miste a groupel vista la tanta aria fredda in quota) anche sulle nostre colline, probabilmente sopra i 3-400 metri con possibili spolverate sopra i 6-700 metri. A seguire deciso miglioramento del tempo con cieli che diventeranno sereni e freddo in accentuazione. I modelli non riescono ad inquadrare tale possibile instabilità, ad eccezione del Lam di Meteo Titano che stamattina ben raffigura questa ipotesi nel pannello delle precipitazioni previste tra le h 12 e le 18 di Sabato:
titanocicrede
Come si dice sempre in questi casi, conterà il nowcasting! E vi invitiamo a viverlo insieme a noi domani sulla nostra pagina Facebook e sul forum.
Domenica invece i cieli risulteranno pressoché sereni su tutti i settori, qualche nuvola in più sulle zone interne dove potrà vedersi qualche fiocco portato dal vento, rimasugli delle importanti nevicate che colpiranno i versanti orientali dell’Appennino, fino a quote molto basse. Da noi il protagonista sarà ancora il vento di tramontana, che risulterà nuovamente in rinforzo pomeriggio, quando le raffiche supereranno nuovamente i 50 km/h sul viterbese.
Gelo che continuerà ad interessare la Penisola anche nella giornata di Lunedì con cieli ancora sereni e venti da nord in graduale attenuazione dal pomeriggio/sera.
I modelli in questi giorni stanno avendo molta difficoltà ad inquadrare la possibile evoluzione del tempo successivamente a tale ondata di gelo; stamattina mostrano nuovamente la possibilità di un sovrascorrimento umido nelle giornate di marteì/mercoledì con possibili nevicate a quote inizialmente basse sulle nostre zone. Vista la notevole incertezza continuate a seguire i nostri aggiornamenti.
BUON INVERNO A TUTTI !

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.