Il microclima di Corchiano e del suo circondario

Le peculiarità del microclima dell’area di Corchiano di Andrea Magrini  VITERBO, 27 dicembre 2017 – Corchiano, con i suoi 3800 abitanti, è un comune della provincia di Viterbo, situato a sudest dello stesso capoluogo ad una distanza di 30 km circa. Abitato già diversi secoli prima della nascita di Cristo, tuttavia, ancora oggi risulta sconosciuto […]

CONTINUA
Convegno di meteorologia all'Università di Roma Tor Vergata
Convegno di Meteorologia, Roma Venerdì 1° Dicembre 2017

Cemer.it interverrà al convegno di meteorologia organizzato presso l’Università di Roma Tor Vergata di Andrea Urbani ROMA, 25 novembre 2017 –  Il prossimo 1° Dicembre 2017  alle ore 15:00, presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, si svolgerà un convegno di meteorologia. L’evento è stato organizzato dal Comitato Locale dell’Associazione Italiana Studenti di […]

CONTINUA
Ondata di caldo 31 Luglio – (data da destinarsi) Agosto 2017: genesi ed evoluzione di un evento estremo in atto

Di Lorenzo Dorato Buongiorno a tutti, ieri ha avuto ufficialmente di inizio una delle avvezioni calde più potenti degli ultimi anni. I suoi effetti al suolo sono ancora tutti da valutare poiché il picco sarà raggiunto tra domani (mercoledì 2 Agosto) e venerdì 4 Agosto. Tuttavia si può già dire che l’entità dell’aria calda in […]

CONTINUA
Perché le nubi mantengono la loro forma?

Di Claudio Giulianelli Solitamente, quando guardiamo una nuvola muoversi in cielo,quella riesce a muoversi per chilometri mantenendo la propria forma o subendo solo modifiche al bordo. Si pensi per esempio alle stratificazioni, nubi in grado di percorrere anche molte centinaia di chilometri senza subire modifiche, ma anche ai classici cumuli di bel tempo che vediamo […]

CONTINUA
Misure meteorologiche: euleriane o lagrangiane?

Di Claudio Giulianelli Vi siete mai chiesti, per chi possiede strumentazione meteo, (anche un semplice termometro a mercurio), come sia più giusto misurare i parametri atmosferici? Solitamente chi possiede una strumentazione meteo, esegue le misure da posizione fissa, ossia le misure prese dagli strumenti variano soltanto col tempo. Questo tipo di misura è detto euleriana. Se invece […]

CONTINUA
Graupel o neve tonda: la precipitazione che non t’aspetti.

Le sorprese della meteorologia: un particolare tipo di neve, il graupel. di Riccardo Felli In questo articolo parleremo di una delle precipitazioni più inusuali e sorprendenti, si tratta della neve tonda (o “graupel”, dal tedesco). Se non abbiamo ricordi recenti, scavando un po’ nella nostra memoria ci sarà sicuramente capitato di osservare una precipitazione solida, […]

CONTINUA
Il teorema della palla pelosa e la circolazione generale dell’atmosfera

Di Claudio Giulianelli Leggendo il titolo, o meglio, il nome del teorema esilarante, potreste pensare che sia uno scherzo. Questo articolo non vuole essere una descrizione precisa e rigorosa di un teorema matematico ma piuttosto uno spunto di riflessione per poi spingere i più curiosi verso questo argomento a fare ulteriori ricerche personali. Il teorema […]

CONTINUA
Il clima italiano sta diventando sempre più estremo?

Di Francesco del Francia Giunge sempre più all’occhio, specie negli ultimi anni, come il clima italiano stia tendendo sempre più ad una radicale estremizzazione. Quello a cui mi riferisco non è il classico discorso sulle estati troppo calde, le cosiddette estati record o sulla caccia del nuovo primato per il valore minimo registrato nella valle del […]

CONTINUA
Quanto si raffredderebbe la terra se smettesse di ricevere i raggi del sole?

Di Claudio Giulianelli Quanto si raffredderebbe la terra se smettesse di ricevere i raggi del sole? Il problema ovviamente non si pone, ma se il nostro pianeta smettesse di ricevere la radiazione solare quanto si raffredderebbe? La risposta è fino a 2,73 kelvin,ossia fino a -270,42 gradi celsius, 2,73 gradi sopra lo zero assoluto.Vediamo perché. […]

CONTINUA
Parco della Mola e rovine dell’antica città di Monterano

Di L’Oplita, gruppo escursionistico Tuscia Escursione del 6 Dicembre 2015 – Parco della Mola (Oriolo) e rovine dell’antica città di Monterano. Il parco della Mola prende il nome dal vecchio molino, costruito nel 1573 dal feudatario Giorgio Di Santa Croce, fondatore di Oriolo. Il manufatto serviva   per la molitura del grano da farina, sfruttando le […]

CONTINUA