Misure meteorologiche: euleriane o lagrangiane?

Di Claudio Giulianelli Vi siete mai chiesti, per chi possiede strumentazione meteo, (anche un semplice termometro a mercurio), come sia più giusto misurare i parametri atmosferici? Solitamente chi possiede una strumentazione meteo, esegue le misure da posizione fissa, ossia le misure prese dagli strumenti variano soltanto col tempo. Questo tipo di misura è detto euleriana. Se invece […]

CONTINUA
Il clima italiano sta diventando sempre più estremo?

Di Francesco del Francia Giunge sempre più all’occhio, specie negli ultimi anni, come il clima italiano stia tendendo sempre più ad una radicale estremizzazione. Quello a cui mi riferisco non è il classico discorso sulle estati troppo calde, le cosiddette estati record o sulla caccia del nuovo primato per il valore minimo registrato nella valle del […]

CONTINUA
Statistiche meteo: Pasqua e Pasquetta sono sempre piovose?

Di Francesco del Francia Dedicato (con affetto) a quelli che “tanto a Pasqua, ma specie a Pasquetta piove sempre”! Una piccola verifica. Dopo aver confutato almeno con un “controesempio” e più o meno scherzosamente l’ipotesi che siano sempre Sabato e Domenica i giorni più piovosi della settimana, rovinando così i weekend di molti di noi, un […]

CONTINUA
Inizio di Marzo molto instabile tra grandinate, pioggia e neve tonda

Di Claudio Giulianelli Con l’inizio di marzo è entrata per convenzione la primavera meteorologica. Questo marzo però in questa sua parte iniziale sta mostrando un andamento termico quasi opposto a quello di febbraio, con temperature quanto meno in media o lievemente sotto la media e tempo a tratti molto instabile. In particolare da qualche giorno […]

CONTINUA
9 febbraio 1965: la grande nevicata di Roma

 Di Lorenzo Pietra Raccontiamo oggi una nevicata rimasta negli annali, capace di scaricare sulla Capitale circa 40 cm di neve in un solo giorno: si tratta del mitico 9 febbraio 1965. Grazie agli archivi offerti da Meteociel, proviamo a ricostruire quella magica configurazione. Nei giorni precedenti un robusto blocco atlantico con massimi pressori di 1045 […]

CONTINUA
Come nasce e si sviluppa un temporale convettivo o di calore?

Di Francesco del Francia Quando i suoli cominciano a scaldarsi a sufficienza (generalmente ci troviamo tra il l’inizio del periodo primaverile e il periodo tardo estivo – inizio autunno), sotto determinate condizioni, è abbastanza comune vedere la nascita di particolari nuvole bianche, i cumulonembi, che con uno sviluppo verticale abbastanza repentino, potrebbero evolvere in piccole ma […]

CONTINUA
Auguri di Buone Feste

Tutto lo staff di Cemer.it augura ai suoi lettori Buone Feste! Vogliamo darvi un sincero e caloroso augurio di Buon Natale in questo momento storico così particolare e delicato e vi auguriamo un Buon Anno 2016 che sia veramente migliore dei precedenti e foriero di novità, soddisfazioni, realizzazioni e soprattutto di pace e serenità. Vi […]

CONTINUA
Natale 2015: dominio anticiclonico sul Mediterraneo

di Riccardo Felli Il week-end natalizio non porterà significativi cambiamenti alla situazione meteorologica che si protrae ormai dall’inizio del mese: proseguirà pertanto la lunga fase anticiclonica così come proseguiranno gli effetti benefici e non che la accompagnano. Se da una parte godiamo di un clima piuttosto mite nelle ore centrali del giorno con gelate limitate […]

CONTINUA