Misure meteorologiche: euleriane o lagrangiane?

Di Claudio Giulianelli Vi siete mai chiesti, per chi possiede strumentazione meteo, (anche un semplice termometro a mercurio), come sia più giusto misurare i parametri atmosferici? Solitamente chi possiede una strumentazione meteo, esegue le misure da posizione fissa, ossia le misure prese dagli strumenti variano soltanto col tempo. Questo tipo di misura è detto euleriana. Se invece […]

CONTINUA
Graupel o neve tonda: la precipitazione che non t’aspetti.

Le sorprese della meteorologia: un particolare tipo di neve, il graupel. di Riccardo Felli In questo articolo parleremo di una delle precipitazioni più inusuali e sorprendenti, si tratta della neve tonda (o “graupel”, dal tedesco). Se non abbiamo ricordi recenti, scavando un po’ nella nostra memoria ci sarà sicuramente capitato di osservare una precipitazione solida, […]

CONTINUA
Come si misura la velocità del vento?

di Riccardo Felli La direzione e la velocità del vento non rappresentano parametri meteorologici di primaria importanza per la descrizione di un microclima come la temperatura, la pioggia e l’umidità relativa tuttavia, la presenza di un anemometro (dal greco “anemos”, vento) completa la strumentazione di una stazione meteorologica sia essa amatoriale o professionale. In questo […]

CONTINUA
Come si misura la pioggia?

Misurare la pioggia: come ottenere dati di pioggia corretti. di Riccardo Felli In meteorologia, riuscire a misurare correttamente la quantità di pioggia caduta ha un importanza fondamentale per descrivere completamente il clima di una determinata zona. Lo strumento utilizzato per raggiungere questo scopo è ai più, del tutto sconosciuto: Il pluviometro! Si tratta di uno strumento […]

CONTINUA